Home page

Il Festival

Suoni Riflessi, quando la Musica incontra la Vita. Questo è ciò che descrive meglio la filosofia del Festival. Un festival che compie 17 anni di vita e di successi per una formula sempre diversa e vivace. La musica è l’arte più intensa e interiore che l’uomo ha prodotto, espressione diretta fra le anime e le generazioni, attraverso tempi, luoghi e uomini lontani. Non vuole traduzioni, ma solo disponibilità spirituale ed intellettuale. Suoni Riflessi significa dunque indagare su quello che la musica ha prodotto nelle nostre coscienze e su tutto ciò che ha permesso la creazione musicale. Ogni nostra esperienza può tradursi in stimoli musicali ed è necessario entrare in questo affascinante aspetto culturale per comprendere meglio la nostra Arte. Il musicista non è più soltanto un abile esecutore di belle pagine musicali isolate dalla storia dell’umanità, ma diviene un mediatore di cultura.

www.suoniriflessi.com

Il Concorso

Dopo anni di entusiastico lavoro e di esperienze sempre più stimolanti abbiamo voluto riversare queste nostre convinzioni in un ulteriore percorso per coinvolgere i giovani musicisti che si affacciano al mondo difficile dell’interpretazione musicale. Il nostro concorso si pone come un punto di riferimento nuovo e diverso da ogni altro, almeno per due aspetti: è richiesto ad ogni concorrente, che sia solista o gruppo musicale, di ideare un progetto che abbia una linea musicologica, che favorisca la comprensione della musica da parte del pubblico e l’avvicinarsi di esso ai suoi segreti più nascosti.
Dopo due selezioni affidate ad una giuria di personalità eminenti del mondo della musica, il pubblico di Suoni Riflessi determinerà la vittoria finale nella fase ultima del Concorso allo scopo di esaltare il valore della comunicazione fra esecutore e ascoltatori.
In questo modo vengono valorizzati due degli aspetti più importanti della Musica: il valore culturale e di testimonianza di un’Arte estrema e raffinatissima e la comunicazione dell’interprete con chi questo valore vuole recepirlo.
I vincitori riceveranno dei premi in denaro, ma anche e soprattutto concerti in varie istituzioni musicali e culturali italiane e straniere.

www.concorsomusicalefirenze.it info@concorsomusicalefirenze.it

Direzione Artistica:

Mario Ancillotti: ancillottim@yahoo.it
Matteo Fossi: matteo@sfconsult.it

Organizzazione e Segreteria:

Alessandra Aitini: aleaitini@gmail.com
Chiara Bergamo: mariachiarabergamo@gmail.com

Condividi sui social:
  • 100
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    100
    Shares